La fisioestetica è un’attività che affida al fisioterapista la cura dell’estetica, agendo sui processi biologici che provocano gli inestetismi. Si tratta di una nuova frontiera della fisioterapia in cui gli apparecchi elettromedicali possono essere utilizzati in campo fisioestetico per ottenere risultati che, altrimenti, non sarebbero raggiungibili.

Il percorso formativo si propone di approfondire i nuovi protocolli, facendo un confronto fra le apparecchiature; combinazioni efficaci fra elettromedicali; principi attivi di nuova concezione.

Attraverso il corso saranno studiati gli effetti diretti sulle cause degli inestetismi e date indicazioni sulla percezione del benessere del paziente.

Obiettivo: applicazione nella pratica quotidiana dei principi e delle procedure dell'evidence based practice (EBM - EBN - EBP)

  • Acquisizione di competenze tecnico-professionali: competenze sulle caratteristiche delle patologie alla base degli inestetismi e, di conseguenza, sulla cura dell’estetica, che può essere applicata non solo su ciò che si vede ma sugli stessi processi biologici.
  • Acquisizione di competenze di processo: miglioramento del processo di trattamento degli inestetismi.
  • Acquisizione di competenze di sistema: utilizzo delle tecnologie attualmente disponibili nel pieno rispetto delle indicazioni premianti.

Numero evento: 285283

Crediti: 27

Durata: 18 h

Professioni sanitarie: Tutte